CAMPIONATI MONDIALI DI JUDO 2017 AL GEOVILLAGE!

CAMPIONATI MONDIALI DI JUDO 2017 AL GEOVILLAGE!

Sbarca ad Olbia il prestigioso Campionato Mondiale di Judo Kata & Veterans!


Dopo l’European Judo Championship, svoltosi a maggio del 2016, il Geovillage ospiterà i Mondiali di Judo 2017 Kata e Veterans.

 

L’appuntamento è in calendario dal 30 settembre al 7 ottobre, una manifestazione che richiamerà in Gallura migliaia di persone tra atleti, tecnici e accompagnatori. La Federazione internazionale, dopo l’edizione del 2016, disputata al sole della Florida, ha deciso di tornare nel vecchio continente e ha affidato l’organizzazione a Gavino Piredda, numero 1 della Fijikam sarda e maestro del Judo Club Alghero: “Occasione unica per la Gallura e per gli amanti dello sport.” – dice Piredda – “L’evento coinvolgerà circa 2000 atleti, contiamo quindi di portare in Sardegna 3500-4000 persone. Il Geovillage è prenotato in blocco, e saranno necessarie anche altre strutture di Olbia e della Costa Smeralda per ospitare tutti i partecipanti all’evento.”

 

Il mondiale sbarca in Sardegna dopo essere stato ospitato, dal 2006 in poi, a Tours, San Paolo del Brasile, Bruxelles, Sindelfingen, Budapest, Francoforte, Miami, Abi Dhabi, Malaga, Amsterdam e Fort Lauderdale. Il prestigio e la fama delle precedenti sedi ospitanti è significativo dell’eccezionalità dell’evento, destinato a creare un importante ritorno di immagine per la Sardegna e la città di Olbia.

 

Il meglio del judo mondiale sarà in gara sui tatami del Palaltogusto, il palasport inserito nel complesso sportivo e alberghiero del Geovillage. Tra i sardi, da seguire le gare di Fabrizio Murroni, atleta di Iglesias, medaglia d’oro ai mondiali Master 2016 di Fort Lauderdale, di Gianluca Aracu, di Isili, terzo agli Europei Master 2013 di Parigi e del beniamino di casa, l’olbiese Raimondo Degortes che, nel maggio scorso, ha conquistato la medaglia d’oro al Campionato Europeo Master M1 di Zagabria.

 

Sabato 2 settembre il World Judo Championships Kata & Veterans è stato presentato in una conferenza stampa al Museo Archeologivo di Olbia. Sono già un migliaio gli atleti in rappresentanza di 60 nazioni che hanno garantito la partecipazione in programma al Palaltogusto: il numero finale dovrebbe stabilizzarsi intorno ai 1300/1400 atleti.

 

Numerose le manifestazioni collaterali in programma, tra le quali spicca l’esibizione di Al Bano. Durante la grande serata di gala, il 2 ottobre, l’artista canterà l’inno del judo che è stato presentato per la prima volta ai Mondiali assoluti di Budapest. Per l’occasione, durante l’esecuzione dell’inno, Gavino Piredda e Monica Piredda eseguiranno il Koshiki no kata, le forme delle cose antiche giapponesi, raffigurato con l’armatura originale. Al Palaltogusto, in occasione delle gare, saranno presenti richiami dell’antica civiltà sarda.

 

“Siamo orgogliosi che una manifestazione di questa portata, di livello mondiale, si svolga nella nostra Isola e, in particolare, nella nostra città.” – dichiara il sindaco di Olbia, ed ex judoka, Settimo Nizzi – “Ringrazio gli organizzatori per avere avuto la tenacia di portare a compimento un progetto così importante che sarà una vetrina prestigiosa per il nostro territorio. Cercheremo di essere all’altezza di chi, prima di noi, ha organizzato questo evento.”

 

“Per la prima volta, il Campionato mondiale Masters, si svolge in Italia. In queste competizioni – spiega Gavino Piredda – si radunano tutti gli ex judoka del mondo, atleti che hanno partecipato ai Campionati del mondo, alle Olimpiadi e altre gare internazionali di alto livello, alcune delle quali sono passate alla storia. E’ la gara più importante che l’Ijf (International judo federation) ha ora in cartellone, dopo i Mondiali assoluti di Budapest, i Mondiali cadessi, svoltisi in Cile un mese fa e i Mondiali junior. Sono contento e orgoglioso che questo Mondiale si svolge in Sardegna e in particolare a Olbia. Qui arriveranno oltre mille atleti in rappresentanza di oltre sessanta Nazioni.”

 

“Al momento – sottolinea Efisio Mele, responsabile organizzativo World Judo Championships Kata and Veterans, durante la conferenza stampa – abbiamo 1170 atleti iscritti, 58 Paesi ufficiali già rappresentati e richieste da un’altra decina di Nazioni. Contiamo di arrivare a 1300-1400 iscritti, forse anche di più. Questo è un evento di grande portata, che si presenta anche una sfida a livello organizzativo, dal momento che mai niente del genere si è svolto in Sardegna.”

 

Il torneo mondiale è patrocinato dagli Assessorati allo Sport ed al Turismo della Regione autonoma della Sardegna, dagli Assessorati allo Sport ed al Turismo del Comune di Olbia e dal Comune di Golfo Aranci. Main sponsor: la compagnia di navigazione Tirrenia.

 

Per info e per visualizzare i calendari delle gare: http://www.worldcholbia2017.com/

 

 



BOOK NOW